AUTUNNO, PERIODO DI PAUSA PER CURATORI D'ARTE E CRITICI

In questo periodo d'autunno, vi è una pausa nel mondo dell'arte. Per coloro che vogliono e desiderano preparare una mostra d'arte in genere, questo è il periodo giusto per contattare i curatori d'arte.

Come si sa, la vita è una ruota, ognuno di noi artisti abbiamo bisogno di chi ci segua in nostra Arte e sappia farsi portatore di ciò che con essa vogliamo esprimere. Un promotore del nostro io artistico, un intermediario indispensabile per chi deve esporre materialmente i propri lavori. Un conoscitore del locale giusto, del critico più sensibile e portato al nostro stile. Un garante che ci assicuri l'onestà del gallerista e della corretta esecuzione degli accordi.

Con questo, voglio assicurarvi che i galleristi in generale sono onesti ma nel mondo umano si sa, esiste sempre il furbacchione e un curatore d'arte è un ottimo filtro in questo settore. Detto questo e tornando alla ruota che gira, i giovani curatori d'oggi, oltre ad essere molto preparati, saranno i futuri curatori e critici d'arte.

Io, quale pittore e con tanti anni d'esperienzadi vita nel sttore (40 anni) desidero informare giovani e meno giovani artisti un curatore di mia estrema fiducia, in quanto conosco la persona e l'affidabilita pratica, di seria conduzione e sensibilità all'arte pittorica e non ma comunque artistica in generale. La persona che voglio oggi indicare è la curatrice Monica Zaulovic di Trieste. Lei è attiva soprattutto nella sua regione, ma l'Italia è piccola e le occasioni ormai sono a livello nazionale se non internazionale. Pertanto, se avete intenzione per il prossimo inverno o primavera di fare una personale, o sfilata di moda o preparare un book d'arte una critica e quant'altro, seguite il mio libero e gratuito consiglio...

Vi troverete bene.

Miraldo S.

 

I MIEI LIBRI IN VETRINA

 

© 2017 Monica Zaulovic